Il blog di Ated4Kids

Qui trovate i racconti sulle nostre esperienze

Devoxx4Kids Ticino, che bella esperienza! May 17

Sabato 17 Maggio si è tenuta la nostra prima Giornata della Tecnologia organizzando l'evento devoxx4kids Ticino.

È stata un'esperienza fantastica, ricca di emozioni positive e accompagnata da una grande armonia tra tutti i partecipanti.

Con 45 ragazzi e 15 ragazze tra i 10 e i 15 anni, 25 mentors impegnati tra i laboratori, le dimostrazioni e la logistica (registrazione, pranzo e merenda) e essendo alla nostra prima esperienza, avevamo molti dubbi sul come sarebbe andata la giornata. In compenso avevamo una grande certezza: principalmente volevamo divertirci e far divertire i ragazzi.

Il format di devoxx4kids ci ha sicuramente aiutato a tenere il giusto ritmo e abbiamo accorciato le 2 presentazioni di inizio e fine giornata per evitare di diventare noiosi, meglio iniziare subito a toccare con mano!

Locandina devoxx4kids Ticino

Presentazione iniziale

Anche la durata dei laboratori (1 ora e mezza), che era stato uno dei temi più dibattuti durante l’organizzazione, si è rivelata una buona scelta: sufficiente per permettere ai ragazzi di capire le basi e farsi un’idea sulla tecnologia presentata e anche per costruire qualcosa di divertente raggiungendo gli obbiettivi dati.

in anticipo sul programma e suddivisi in 3 gruppi misti, prima delle 10, i ragazzi erano già nelle aule per il primo dei tre laboratori.


Team Attuatori

Il gruppo degli Attuatori



Team Bit

Il gruppo dei Bit



Team Condensatori

Il gruppo dei Condensatori



I 3 workshop sono stati ripetuti 3 volte durante la giornata (10:00, 13:00 e 15:15). Tutti i gruppi hanno quindi avuto la possibilità di imparare la programmazione con Scratch, conoscere le basi dell'elettronica con Arduino e un’introduzione alla robotica con i Lego Mindstorms® (bellissimo lavorare insiema al team Robo-Si).

Abbiamo subito capito di aver centrato l’obbiettivo. Tutti i ragazzi, indipendentemente dall’età e dal laboratorio fatto, sono usciti sorridenti e curiosi di provare gli altri 2 laboratori. Anche i mentors si son detti subito molto soddisfatti. L’intenso lavoro di preparazione ha pagato!

Colgo l'occasione fare un ringraziamento speciale a tutti i nostri mentors, volontari che hanno messo a disposizione il loro tempo (molto anche prima dell'evento) e le loro conoscenze. Persone preparate e appasionate che hanno guidato i ragazzi in un fantastico viaggio attraverso la tecnologia.

Anche i ragazzi sono stati bravissimi e educatissimi, hanno saputo lavorare bene in gruppo e hanno socializzato bene tra loro, senza nessun attrito e con una sana competitività.

È stata questa la miglior dimostrazione di come questi ragazzi, interessati alla tecnologia, hanno spesso molti altri interessi, fanno sport e sono ben integrati nella società. Nessun "nerd" isolato dal mondo :-)


Nel frattempo Cristina (#tuttoperfetto #comesempre, grazie!) aveva imbastito nella Sala Primavera un banchetto da far invidia agli eventi più rinomati (ancora un grazie particolare ai nostri sponsor alimentari Rapelli S.A. e Migros Ticino ) e a tutti gli sponsor di ated4kids perchè ci permettono di realizzare questi nostri sogni.

I ragazzi (e i mentors) hanno quindi potuto mangiare mentre assistevano alle varie dimostrazioni di: Leap Motion, Elicotteri e Droni, Stampa 3D e del clown Roberto

La Leap Motion (grande Fabio! un pezzo bellissimo) ha attirato l’attenzione di tutti con un programma capace di capire la posizione delle mani e contare le dita aperte per riconoscere le ombre cinesi, giocare alla morra, fare calcoli e cambiare i colori. Affascinante!

Andrea ha presentato una parte della sua collezione di elicotteri radiocomandati e, ultimo arrivato, il drone quadcopter munito di GoPro. Soprattutto tra i maschietti, questa dimostrazione è piaciuta tantissimo e hanno fatto tantissime domande molto tecniche. C'era anche la possibilità di provare a guidare un elicottero radiocomandato, usando un telecomando vero collegato a un simulatore di volo sul computer. Sono successi molti incidenti! Per fortuna solo virtuali


Elicotteri Elicotteri
Qui potete vedere il blog di Andrea e il filmato fatto dal drone sul tetto.

Serena ci ha portato la sua stampante 3D (Ultimaker), acquistabile come kit di montaggio, completamente open-source (sia nell’hardware che nel software) e comandata da un cervello Arduino che riceve le istruzioni da un computer. Anche il materiale che viene usato per la costruzione è particolare, filamenti biodegradabili e a basso costo. Nei prossimi anni questa tecnologia sarà alla portata di tutti e rivoluzionerà la nostra quotidianità!

Stampante 3d Ultimaker Cuffie stampate

Il clown Roberto è stato bravissimo a proporre giochi avvincenti ai ragazzi e a far sorridere tutti quanti con i trucchi e i palloncini di tutte le forme e colori. Con lui ragazzi riuscivano a rilassarsi e ad alleggerire la tensione, che può accumularsi in una giornata così intensa. Un Jolly che ha aiutato tutti!

Clown Roberto

Alla fine della giornata tutti eravamo stanchi ma felicissimi, incuriositi da tutte le scoperte della giornata e affascinati da come sia stato facile organizzare e partecipare ad un evento così bello.

Sicuramente un'esperienza da rifare. Presto!


Grazie di cuore a tutti!


Federico


Qui il video della giornata


Devoxx4Kids Ticino, fervono i preparativi Apr 4

La preparazione dell'evento è iniziata e i vari mentors, suddivisi in 3 gruppi, stanno preparando i workshop per i ragazzi Potete iniziare a iscrivervi da subito su eventbrite
A breve, su questo sito, avrete maggiori informazioni! A presto.

Corso Coderdojo Ticino - Palline, bombe e Pacman Mar 15

Nel corso di quest'ultima lezione i nostri piccoli informatici hanno programmato un piccolo videogame! Ad esempio Christian si è dilettato con il Breakout, ovvero il classicio gioco della "pallina che rimbalza"… La pallina che rimbalza
… Letizia e Chiara hanno presentato a tutti un piccolo gioco che vede come protagonista Super Mario che deve evitare di essere colpito da delle bombe… Super Mario e le bombe
… mentre Nicola ha elaborato una sua personale versione del Pacman! L'evoluzione di Pacman

Corso Coderdojo Ticino - consegnati i braccialetti Feb 12

Durante l'ultima lezione teorica del corso Coderdojo Ticino, i ragazzi hanno mostrato ai loro compagni i loro lavori e ottenuto (meritatamente) il braccialetto "coderdojo" </p> braccialetti consegnati!

Corso Coderdojo Ticino - COMUNICATO STAMPA / INVITO Feb 5

"Piccole opportunità sono spesso l'inizio di grandi imprese" (Demostene)

Questa citazione l’avevamo inserita nel documento di presentazione del corso alla prima lezione e ora pensiamo giusto riprenderla in quanto crediamo che veramente si addica allo spirito con il quale si sta svolgendo questa prima edizione del corso.
I nostri mentor che hanno «progettato» ogni singola lezione e che con grande impegno, dedizione e simpatia si stanno dedicando alle nostre ragazze e ai nostri ragazzi generando enorme interesse e partecipazione. Sabato 8 Febbraio, la prima certificazione. Terminano infatti le lezioni teoriche. Da ora in poi e fino alla fine del corso i ragazzi con il supporto dei mentor si lanceranno nei primi «veri» progetti.
Tutto questo è stato possibile grazie anche ai nostri sponsor che subito con grande entusiasmo hanno aderito al progetto, a loro un grazie particolare! E loro saranno i nostri testimonial perché un’esperienza così non può certamente finire!

Tesfaye, Emma, Anita e Thomas

Tesfaye, Emma, Anita e Thomas

Vi abbiamo incuriosito? Allora partecipate, sabato 8 Febbraio, dalle ore 10.30 alla lezione che si tiene presso la SUPSI-DTI, Centro Galleria 2 a Manno.